PRIMA SQUADRA: BEFFATI ALL’ULTIMO SECONDO!!

Venerdì 6 Febbraio, il FUTSAL CORNEDO vince per 3 a 2 al Palamaser contro lo SPORTING ALTAMARCA nella quinta giornata di ritorno della serie C1 Veneta 2014/2015.

Ancora una beffa per i ragazzi dello Sporting che dopo aver avuto una netta supremazia per due terzi del match, hanno un calo e vengono ripresi nel finale ed addirittura superati nei minuti di recupero.
Iniziano molto bene i padroni di casa che riescono a girare la palla con pazienza ed a creare diverse buone occasioni in particolare con Er Raji e Ait Cheikh. Mister Rocha rotea con continuità i suoi ragazzi in campo e malgrado ciò la manovra non ne risente, la squadra sembra avere un ottimo affiatamento in tutti i suoi componenti, è cresciuta molto negli ultimi mesi da questo punto di vista. Il Cornedo difende molto basso, a differenza del solito pressing alto dello Sporting, si rende pericoloso con qualche lancio lungo ma la partita è in mano ai padroni di casa. A metà tempo sale in cattedra Esposito che porta in vantaggio al 18’ lo Sporting Altamarca con un bel tiro da fuori ed un minuto dopo offre un eccellente assist a Rosso che insacca di giustezza, quest’ultimo partito dalla panchina questa sera a causa di uno stop di quindici giorni, riprende subito a dettare i tempi della squadra. Time out per il Cornedo e subito dopo solita momentanea amnesia dei padroni di casa che guardano come delle belle statuine un triangolo veloce degli ospiti che accorciano così immediatamente le distanze al 21’ con Savegnago. Negli ultimi minuti del primo tempo lo Sporting sembra controllare agevolmente ed anzi si fa pericoloso con Alessandro Santi e El Joari; si va al riposo con il punteggio di 2 a 1 a loro favore.
Nelle ripresa il Cornedo sembra prendere fiducia e man mano che passa il tempo alza il proprio pressing che mette sempre più in difficoltà lo Sporting. Le occasioni ci sono da entrambi i lati, in particolare una clamorosa con Boscaro per gli ospiti, che calcia sul fondo da buona posizione ed un paio con Er Raji per i padroni di casa. Al 24’ gli ospiti vedono premiato il proprio sforzo e Sbicego raggiunge il pareggio con un tocco da pochi passi. Lo Sporting cerca una reazione ma sembra un po’ sulle gambe e si arriva senza grosse emozioni al recupero quando una punizione inesistente a favore del Cornedo, a circa 12/13 metri dalla porta, calciata da Zattera si insacca lasciando di stucco Comarella, il portiere dello Sporting. Siamo al 34’ e la partita finisce qui.

SPORTING ALTAMARCA – FUTSAL CORNEDO 2 – 3 (Pt. 2 – 1)

SPORTING ALTAMARCA: Comarella, Landi, Checuz, Rosso, Er Raji, A.Santi, El Joari, G.Santi, Zandonà, Esposito, Malosso, Ait Cheikh. All. Sylvio Rocha.

FUTSAL CORNEDO: Villano, Sbicego, Zattera, Zarantonello, Savegnago, Magon, Gonzato, Cracco, Voga, Boscaro, Cabianca, Grigolato. All. Lorenzo Lotto

MARCATORI:

1°Tp: 18’ Esposito (S) – 19’ Rosso (S) – 21’ Savegnago (C)

2°Tp: 24’ Sbicego (C) – 34’ Zattera (C)

Mauro Bresolin
Addetto Comunicazione Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *