PRIMA SQUADRA | DERBY E PRIMO POSTO PER LO SPORTING!

Una bellissima prestazione per i nostri ragazzi ieri a Vazzola, con la nuova maglia dedicata ad Asolo, che dimostrano maturazione e continuano un cammino fin impeccabile, fatto di soli successi e molte note positive. Mister Serandei, che deve rinunciare a Miraglia per un infortunio, convoca il giovane Murador classe 2003 tra i giocatori di movimento.

Contro il Miti Vicinalis dell’ex De Zen non è mai una partita semplice, i vazzolesi sono una squadra ostica che lotta per le posizioni play-off, ma capitan Malosso e compagni approcciano bene il match. Mister Serandrei parte con Mattiola, Ouddach, Baron, Rosso ed El Johari. Subito Sporting che dopo l’infortunio di Zecchinello tra le file locali, inizia a farsi sentire sottoposta con le conclusioni imprecise del trio marocchino Ouddach, Ait Cheikh ed El Johari, sulla conclusione di quest’ultimo sulla ripartenza Genovese trafigge Mattiola alla prima conclusione locale, al 6° 1-0 Miti. Ma è qui che lo Sporting dimostra maturazione, all’8° il pareggio con la bellissima azione di Malosso che in ripartenza serve ad Halimi la palla dell’1-1 che il numero 11 non sbaglia. Lo Sporting continua a spingere, concede a Genovese un’occasione che non concretizza e poi cerca il raddoppio più volte con Baron e con Malosso. Al 14′ però sale in cattedra la premiata ditta Rosso-Ait Cheikh, con il centrale che appoggia per il 10 che scarica sotto il sette per sorpasso del 1-2, pochi secondi dopo sempre Rosso intercetta la palla di Laino e riparte in contropiede, assist per Ait Cheikh e tris biancoblu, 1-3! Nel finale di frazione il poker, con una splendida azione di El Johari ed Halimi in cui Ouddach trova il suo primo gol stagione, 1-4 all’intervallo!

Nella ripresa subito il gol  di Secchieri che da coraggio ai locali approfittando di un’uscita errata della nostra retroguardia, ma è Baron al 3° a portare a 5 le marcature con un bellissimo gol su schema d’angolo. Un minuto dopo è ancora Genovese che dal limite dell’area in mezzo al traffico di rimpalli supera Mattiola per il 3-5! Mister Serandrei non ci sta e spinge i suoi a chiudere il match…detto, fatto..ripartenza El Johari Halimi non concretizzata, ma al 6° su schema di punizione, batte Baron, segna Rosso, 3-6! Lo Sporting mette in campo un buonissimo giro palla, minutaggio anche per De Paoli e Murador; quinto di movimento per il Miti che però al 14° subisce il settimo gol, un autogol di Laino che non riesce a salvare sulla conclusione di Baron. Nel finale, prima di un bellissimo doppio intervento di Mattiola, al 17° una bellissima azione di possesso porta Halimi a superare De Zen e a realizzare l’ottavo gol del match che porta lo Sporting lassù a pari punti del Chiuppano confermandosi a punteggio pieno.

Vittoria di gruppo, di carattere, con ottime indicazioni per mister Serandrei ed il suo staff,  3 vittorie esterne, anche ieri 5 marcatori diversi e una grande maturazione nel recuperare lo svantaggio iniziale…sabato torna il campionato regolare con la trasferta di Cornedo per potersi confermar, sempre Covid permettendo!

Miti Vicinalis vs Sporting Altamarca 3-8 

Miti Vicinalis: De Longhi, Zecchinello, Otero, Wade, Genovese, Laino, De Zen, Secchieri, Osmani, Mabchor, Vendrame, Fasanella. All. Ghirardo. 

Sporting Altamarca: Mattiola, Ouddach, Murador, De Paoli, Malosso, Coppe, Ait Cheikh, Halimi, Rossetto, Baron, Rosso, El Johari. All. Serandrei

Marcatori: 6° pt e 4° st° Zecchinello, 8°pt e 17° st Halimi, 14°pt e 14° pt Ait Cheikh, 20°pt Ouddach, 1°st Secchieri, 3°st Baron, 6°st Rosso, 14° st aut. Laino.

Ammoniti: Otero, Mabchor e Secchieri per il Miti, Baron per lo Sporting Altamarca

COMPLIMENTI RAGAZZI!

FORZA SPORTING ALTAMARCA!

Ufficio Stampa Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *