PRIMA SQUADRA: LA PRIMA CONFERMA E’ PER IL NUOVO CAPITANO, MOMY YABRE!

Maser. Iniziati i colloqui per le riconferme in vista della prossima stagione da parte del DS Baccin che ufficializza il primo rinnovo, quello dell’esperto giocatore ex Arzignano Mohamed Amza Yabre. Nella stagione appena conclusa Yabre ha dimostrato tutta la sua qualità ed esperienza contribuendo in modo decisivo alla promozione in Serie B con ben 14 reti in campionato e un rete, quella fondamentale nella finalissima di Coppa Italia Veneto; per lui un’importante presenza in spogliatoio e punto di riferimento per i giovani che hanno potuto imparare e seguire gli insegnamenti di un atleta abituato ai palcoscenici della Serie A.

La società inoltre, insieme allo staff tecnico, ha deciso di affidargli la fascia di capitano dello Sporting Altamarca raccogliendo le pesanti eredità di Finato e Guidolin, un’ulteriore dimostrazione della fiducia riposta in Yabre, giocatore esperto e un professionista esemplare dentro e fuori il campo.

“Un anno fa ho preso la decisione di scendere di categoria tra lo stupore di tutti, ma ho scelto una squadra e una società che hanno ottimi programmi per il futuro e sono stai bravi a convincermi, dopo aver raggiunto l’obbiettivo della promozione tutto era ancora più bello” le parole del n° 14 che continua parlando della riconferma “Rimango perchè la società ci tiene a continuare sulla strada che abbiamo intrapreso un anno fa, inoltre mi trovo bene in questo ambiente”

e sulla fascia da capitano “Innanzitutto ci tengo molto a salutare e ringraziare Guidolin per quello che fa fatto lo scorso anno e per la carica che ci dava e gli auguro un grosso in bocca al lupo; la decisione della società nell’affidarmi la fascia è un’ulteriore fiducia da parte dell’ambiente, cercherò di fare sempre il massimo per i miei compagni mettendo in pratica quello che ho imparato negli anni con i grandi capitani e amici dell’Arzignano Marcio Brancher e Amoroso.”

 

Mister Donisi “Per la personalità e l’esperienza dimostrata lo scorso anno, Yabre è il degno erede di Guidolin, a conferma di questo la fiducia trasmessagli dai compagni. Un giusto riconoscimento da parte della società e dello staff, gli auguro un grosso in bocca al lupo”.

Che dire, un grazie  Yabre per credere ancora nel nostro progetto e un grosso in bocca al lupo CAPITANO!

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *