PRIMA SQUADRA: NELL’ULTIMA GIORNATA, UNA VITTORIA RICCA DI SIGNIFICATI!!

Venerdì 3 Aprile, 3 a 1 il risultato finale a Padova per lo SPORTING ALTAMARCA contro il PETRARCA C5 nella tredicesima ed ultima giornata di ritorno della serie C1 Veneta 2014/2015.

Bella vittoria a Padova per i giovani dello Sporting Altamarca nell’ultima giornata di campionato.
Largo spazio questa sera a tutti i ragazzi che per vari motivi in questa stagione hanno giocato un po’ meno e premio con esordio in Prima Squadra per molti Juniores ed addirittura un Allievo. Malgrado la premessa il risultato non cambia, pressing altissimo, aggressività difensiva ed organizzazione di gioco è dimostrato, fanno ormai parte del DNA dello Sporting Altamarca in tutte le sue categorie. E’ veramente uno spettacolo vedere questa sera come Mister Rocha, un vero maestro, guida i suoi ragazzi, ancora più giovani del solito, con suggerimenti continui non solo nelle parole ma anche con il mimare delle posture da assumere nelle varie situazioni di gioco.
Le due Squadre vogliono onorare la stagione malgrado tutto e si affrontano a viso aperto, un paio di buone occasioni per parte ed al 8’ Mazzucato porta in vantaggio i padroni di casa grazie anche ad una amnesia difensiva dello Sporting su rimessa laterale calciata da Rodriguez Jimenez. La reazione degli ospiti porta immediatamente al pareggio di Zandonà che realizza con un tiro forunato dopo uno scambio in velocità con Malosso, si cercano e si trovano a meraviglia per tutta la partita questi due, veramente una bella intesa.
La partita continua piacevole con tante occasioni, da segnalare alcuni interventi risolutivi di Pozzobon, giovane portiere dello Sporting classe 97’ fisico e personalità da vendere. Si arriva così al 28’ quando è Malosso che con un tocco delizioso porta i suoi all’intervallo in vantaggio per 2 a 1.
La ripresa riparte veloce e spettacolare come la prima frazione di gioco, le due squadre non mollano di un centimetro, tante occasioni, belle parate dei portieri, correttezza assoluta per la gioia di tanti ragazzini del settore giovanile del Petrarca presenti sugli spalti, malgrado l’orario, approfittando delle vacanze da scuola per la Pasqua. La rete del 3 a 1 che sarà poi il risultato finale è una perla di Esposito che dopo un uno/due volante con un compagno calcia in diagonale un siluro che si insacca imparabilmente, alla faccia di chi la scorsa settimana (il sottoscritto) lo aveva definito “classe operaia”.
Termina cosi’ la stagione 2014/2015 per la C1, un arrivederci a presto al Petrarca Padova che merita minimo questa categoria; per lo Sporting Altamarca, visto anche la prestazione dei giovani schierati questa sera, il futuro non può che essere roseo.

PETRARCA C5 – SPORTING ALTAMARCA 1 – 3 (Pt. 1 – 2)

PETRARCA C5: Todeschini, Rodriguez Jimenez, Gaspari, Carrossa, Bottin, Tosato, Marchese, Mazzucato, Frison,. All. Alberto Rodriguez Jimenez.

SPORTING ALTAMARCA: Merlini, Pozzobon, Checuz, Zanesco, Er Raji, A.Santi, G.Santi, Zandonà, Esposito, Sacchet, Malosso, Ait Cheikh. All. Sylvio Rocha.

MARCATORI:

1°Tp: 8’ Mazzucato (P) – 9’ Zandonà (S) – 28’ Malosso (S)

2°Tp: 15’ Esposito (S)

Mauro Bresolin
Addetto Comunicazione Sporting Altamarca

Rispondi a Renata Forato Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *