PRIMA SQUADRA: LO SPORTING FA SUO IL DERBY E TORNA ALLA VITTORIA!

Il derby contro l’Eurogiorgione in cerca di punti salvezza era uno spartiacque importante per affrontare il rush finale di stagione; Mister Forato, in tribuna per squalifica, Fioravanzo al suo posto a condurre la squadra, rinuncia a capitan Finato per infortunio e ad Ait Cheikh per squalifica e sul difficile campo del Palaloria vede la squadra sfornare una prestazione collettiva e di gioco molto importante concretizzando poco le innumerevoli occasioni, ma questa ormai è un’abitudine che dura da inizio anno. Match che l’Altamarca mette al sicuro nel primo tempo dove rischia poco e crea tantissimo, apre le marcature Guidolin ben servito da Er Raji, torna al gol dopo due partite di digiuno il bomber trevigiano che lascia poi spazio a Zardo, altro bomber di razza e altro gol, questa volta su assist di Zocchi. Pochi minuti dopo è Malosso a insaccare il tre a zero di testa dopo una ribattuta su un tiro dello stesso numero 25. Nella ripresa Eurogiorgione subito con il 5° di movimento, l’Altamarca difende bene e in contropiede ha l’occasione del poker, ma Fatatis neutralizza. Guidolin, Moustayne, Er Raji e Spagnol hanno le occasioni per ammazzare definitivamente il match, ma è l’Eurogiorgione a recuperare fino al 3-2 finale che sancisce il ritorno alla vittoria per Guidolin e compagni, 3 punti sul Luna Thiene. Mentre il Petrarca vince matematicamente il campionato salendo in serie B. Venerdì prossimo sfida casalinga contro il Perarolo Vigontina, squadra in cerca di punti salvezza, ma lo Sporting deve tornare a vincere sul parquet amico dopo la sconfitta con la Meggel.

SPORTING ALTAMARCA: Comarella, Cuzzi, Guidolin, Gallina, Zardo, Costantino, Er Raji, Spagnol, Malosso, Moustayne, Zandonà, Zocchi. All. Fioravanzo

Marcatori Sporting Altamarca: Guidolin (13°pt), Zardo (22°pt), Malosso (25°pt).

Ufficio Stampa Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *