GIOVANISSIMI ANCORA VITTORIOSI AL 1° TORNEO DELLA BEFANA DI ASSEGGIANO

Domenica 4 Gennaio 2015, i Nostri Giovanissimi hanno partecipato alla prima edizione del Torneo della Befana organizzato dalla C.S. Asseggiano presso gli impianti della società veneziana. Oltre alla squadra locale, presente con due compagini, e allo SPORTING ALTAMARCA a partecipare al torneo c’era il Bissuola.

Il Torneo prevedeva un girone all’italiana con partite di sola andata tra le 4 compagini seguito dalle due finali: per decretare gli accoppiamenti per le finali si è guardato alla classifica scaturita dagli incontri della prima fase. A classificarsi prima è stato il Bissuola precedendo nell’ordine SPORTING ALTAMARCA, C.S. Asseggiano e C.S.A. Asseggiano. I nostri portacolori, dopo la sconfitta all’esordio contro il Bissuola per 3-1, hanno avuto la meglio del C.S.A. Asseggiano per 6-2 e del C.S. Asseggiano per 3-2 al termine di una bella e combattuta partita che ha decretato la compagine che avrebbe affrontato il Bissuola nella finale del torneo.
Dopo la vittoria del C.S. Asseggiano sui cugini del C.S.A. Asseggiano nella finale 3°-4° posto, lo SPORTING ALTAMARCA ha concluso la propria finale battendo il Bissuola per 2-0 aggiudicandosi la Prima edizione del TORNEO DELLA BEFANA.

SPORTING ALTAMARCA GIOVANISSIMI - TORENO BEFANA ASSEGGIANO

SPORTING ALTAMARCA GIOVANISSIMI - TORENO BEFANA ASSEGGIANO

Le quattro compagini, a prescindere dalla posizione raggiunta, hanno ricevuto lo stesso premio per segnalare la volontà che la manifestazione rappresentasse una giornata di festa per tutti i partecipanti e per tutti i presenti. Da apprezzare a tal proposito anche il pensiero consegnato a tutti i ragazzi che hanno partecipato al torneo e agli allenatori delle squadre. Per tutti i presenti sono stati offerti musetto, polenta e vin brulè a demarcare ancora di più il clima conviviale della giornata.
Lo SPORTING ALTAMARCA ringrazia la società C.S. Asseggiano per l’invito e si complimenta per l’ottima riuscita della manifestazione e si augura che il Torneo venga ripetuto negli anni a venire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *