NEWS | “IL PRESIDENTE CECCATO SU PRESENTE E FUTURO”

Mai avrei pensato di dover affrontare un tema come questo. Sportivamente parlando ad aprile solitamente si intravede il finale di stagione: chi vince i campionati, chi analizza il raggiungimento o meno degli obiettivi stagionali, ma comunque mai avrei pensato di trovarmi di fronte a questa situazione e dover gestire con la nostra società questa emergenza.
Ma la carica che mi contraddistingue e contraddistingue il gruppo Sporting Altamarca Futsal nell’attività agonistica, anche in questi momenti non sportivi, viene alla luce.
In primis voglio esprimere la vicinanza a tutte le famiglie che hanno avuto un lutto in questo periodo, e voglio dire loro di non abbattersi e di farsi forza. Che questo sia un momento difficile per la nostra salute e la nostra quotidianità è innegabile; un momento che ci chiama a riflettere in modo importante, auspicando una ripartenza in tutti i settori quanto prima, per tornare tutti ad una normalità che solamente ora ci siamo accorti quanto fosse banalmente bella.
Con questa mia lettera sono qui a comunicare che la nostra società, ancora una volta è vicina al nostro territorio; “Una maglia, una terra” non è solo uno slogan, è un senso di appartenenza che deve evidenziarsi soprattutto in queste situazioni di difficoltà. Nei prossimi giorni la società farà una donazione all’ULSS 2 di Montebelluna grazie alla forte solidarietà da parte di tutti i ragazzi della prima squadra, dello staff, del consiglio direttivo e di alcuni genitori delle giovanili. Inoltre tengo a sottolineare che siamo al fianco di tutte le Amministrazioni Comunali con cui abitualmente collaboriamo e che stiamo donando loro dei presidi sanitari al fine di aiutare gli staff comunali a tutelarsi e a prevenire il contagio durante la loro attività lavorativa. 
Forse in questo momento non riusciamo ad aiutare i Comuni come altre associazioni fanno, ma il nostro aiuto lo abbiamo dato negli anni, anche quando non ce n’era bisogno, in quanto da quando sono Presidente è stata mia ferma volontà, e sono orgoglioso di questo, di non aver mai chiesto contributi in denaro ai Comuni e di conseguenza alla Comunità, non gravando mai sulle casse comunali e sui cittadini.
L’imminente futuro per lo Sporting Altamarca Futsal sarà di grandi sacrifici, come per tutto il nostro movimento e non solo. In questo tengo a ringraziare gli sponsor che hanno tenuto duro e non ci hanno lasciato, che anche in questo momento non fanno mancare il loro apporto nonostante alcuni stiano attraversando vere e proprie difficoltà.
Sportivamente parlando il nostro progetto non verrà meno, soprattutto per quanto riguarda la continuità e la crescita del lavoro nel nostro settore giovanile e del marchio Sporting Altamarca, conosciuto a livello nazionale.
Con il Dg Baccin Nicola ed il direttivo stiamo programmando la prossima stagione nonostante non vi siano ancora certezze, ma non possiamo fermarci visti i 250 tesserati che vestono i nostri colori e che in noi nutrono grande fiducia ed ammirazione.
A tutti loro e alle loro famiglie va il mio personalissimo saluto, tenete duro, usciremo da questa situazione e torneremo a condividere la gioia per le vittorie e la delusione per le sconfitte!
FORZA SPORTING ALTAMARCA!
Il presidente
Andrea Ceccato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *