PRIMA SQUADRA | COPPE REGALA I 3 PUNTI AL PALAMASER!

Subito partita di cartello al Palamaser, l’Hellas Verona di mister Milella si presenta con le 11 reti rifilate al Maniago nella prima giornata; i favoriti del campionato sfidano i ragazzi di mister Serandrei in un match vivo e di alto tasso tecnico per i pochi e fortunati spettatori che hanno assistito al match.

Mister Serandrei deve rinunciare alla vigilia ad Ouddach, ma recupera Baron e Halimi che rientrano dalle squalifiche della scorsa stagione; Verona al gran completo con il rientrante Leleco.

Pronti via e il match si fa subito avvincente. Hellas in campo con l’ex Yabre, Amoroso, Donin, Leleco e Caceffo tra i pali, lo Sporting risponde con Miraglia, Rosso, Ait Cheikh, El Johari e Coppe. Partita che si fa subito viva con entrambe le formazioni che si fanno vedere delle parti di Miraglia e Caceffo senza pungere, ma a pungere sono i biancoblu che al 5′ sbloccano al match con una conclusione chirurgica del solito El Johari su riparte guidata da Miraglia. 1-0 SPORTING. Il match entra sempre più nel vivo con l’Hellas che inizia a pungere con Amoroso, l’ex Yabre e Manzalli, ma la nostra retroguardia regge l’urto e Miraglia si fa trovare pronto in più occasioni. L’Altamarca ha una grandissima occasione con Ait Cheikh che non insacca a porta libera, con Malosso e con Halimi che in contropiede non concretizza davanti a Caceffo.

Nella ripresa il match vede un Hellas più in palla rispetto alla prima frazione, ma lo Sporting continua a controllare e anzi, sfiora il 2-0 con Baron che spara alto sottoporta. Al 6′ l’Hellas agguanto il pareggio con il bomber Amoroso che sfrutta un disimpegno difensivo errato dei nostri ragazzi e riporta il match in parità. Ma il match non finisce, l’Hellas sfiora il gol con Yabre, lo Sporting crea ancora e al 17′ arriva il 2-0, azione iniziata ancora una volta da Miraglia che serve Baron che lascia a Coppe la possibilità di battere in rete, destro vincente e 2-1 SPORTING. Nei minuti finali il quinto di movimento ospite con Leleco, ma il reparto difensivo c’è e lo Sporting porta a casa 3 punti contro i favoriti del campionato. Una prestazione di carattere da parte di tutti, una squadra quadrata che poteva concretizzare di più sottoposta, ma che fa ben sperare per questo inizio di stagione. Sabato, per la terza giornata il derby trevigiano in casa del Miti Vicinalis.

Tabellino: 

Marcatori: 5’pt El Johari (SA), 6’st Amoroso (VR), 17’st Coppe (SA)

Sporting Altamarca: Mattiola, Murador, De Paoli, Malosso, Coppe, Ait Cheikh, Halimi, Miraglia, Baron, Rosso, El Johari, Rizzo. All. Serandrei

Hellas Verona: Caceffo, Cecchini, Dal Corso, Leleco, Gyedu, Ziberi, Amoroso, Manzalli, Buonanno, Yabre, Mazzoni, Donin. All. Milella

Ammoniti: Malosso, Baron e Halimi per lo Sporting Altamarca, Leleco, Amoroso e Manzalli per l’Hellas Verona.

Demi Tellatin                                                                                                                                             Ufficio Stampa Sporting Altamarca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *