PRIMA SQUADRA | POKER ALL’APOSA BOLOGNA AL DEBUTTO IN CAMPIONATO!

Inizia il campionato per i ragazzi di mister Baldasso, inizia il campionato tra le mura amiche del Palamaser, davanti al pubblico amico. Gli avversari, i neo promossi dell’Aposa, società bolognese che annovera una formazione giovane che non molla mai. Per mister Loris Baldasso le conferme nei 12 uomini scelti anche per l’esordio nel campionato cadetto. Prima del fischio iniziale la premiazione a Yousef Ait Cheikh per il traguardo dei 100 gol in maglia Altamarca da parte del presidente Ceccato e il DG Baccin.

Nella prima frazione, come per tutto il match il pallino del gioco è nelle mani dei biancoblu, con Halimi ad impostare la manovra; lo stesso numero 11, dopo il palo colpito da Rexhepaj in apertura, su azione individuale l’assist per De Zen che sigla l’1-0, il primo gol del nuovo campionato lo segna un maserino doc. Lo stesso De Zen ha altre due occasioni che non concretizza al meglio sfiorando ancora la rete. Gli ospiti cercano di difendersi nel miglior modo possibile e si fanno vedere dalle parti di Miraglia solo in ripartenze veloci. Il pareggio arriva su rimessa laterale dove Conti riceve e di prima intenzione spara sotto il sette per il pareggio bolognese. Lo stesso Conti, buona la sua partita oltre i gol, realizza il gol del momentaneo vantaggio ospite su decisione clamorosa della terna di gara di fischiare fallo a Miraglia per aver toccato il pallone due volte sulla stessa azione, tra lo stupore generale di tutti, Conti realizza il 2-1 su ribattuta della stessa punizione. Lo Sporting non ci sta e agguanta il pareggio con Er Raji all’interno dell’area prima del riposo.

Nella ripresa, partita lenta per ritmo ed intensità, vuoi per gli avversari difficili da affrontare per il loro sistema di gioco, vuoi perchè è la prima di campionato, ma lo Sporting riesce comunque a gestire il possesso di palla, non perfetto e sempre ordinato, ma che permette a capitan Yabre di realizzare la sua personale doppietta, prima con un sinistro rasoterra al limite dell’area, poi rubando palla a metà campo, servire Malosso e chiudere la triangolazione nel migliore dei modi tuffandosi sul secondo palo.

Al debutto arrivano i primi punti di questo campionato. Uno Sporting non bellissimo, ma concreto che nella ripresa ha chiuso il match mettendolo in sicurezza. Sabato la prima trasferta, a Bagnolo, provincia di Modena, formazione che ieri ha vinto sul campo del Sant’Agata per 5-3.

Tabellino:

Sporting Altamarca vs Aposa 4-2

Sporting Altamarca: Mattiola, Er Raji, Malosso, Ait Cheikh, Halimi, Yabre, Miraglia, Nicolati, Rexhepaj, Rosso, El Johari, De Zen. All. Baldasso                                                                    Aposa: Di Bitonto, Macchia, Maizi, Conti, Nicolai, Pozzi, Baraccani, Aprile, Cristillo, Stanghellini, Mattioli, Toschi. All. Castellani

Marcatori: 6’pt De Zen, 11′ e 14′ pt Conti per l’Aposa, 15’pt Er Raji, 3′ e 14’st Yabre. Ammoniti: Halimi ed Ait Cheikh per lo Sporting, Pozzi ed Aprile per l’Aposa. Spettatori 350 circa

COMPLIMENTI RAGAZZI E FORZA SPORTING ALTAMARCA!

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *