PRIMA SQUADRA: SCONFITTA A MESTRE CONTRO LA FENICE

Venerdì 3 Ottobre, 4 a 0 a Mestre a favore dei padroni di casa della FENICE C5 contro lo SPORTING ALTAMARCA nella terza giornata della serie C1 Veneta 2014/2015

Sconfitta troppo pesante questa sera per i ragazzi di mister Rocha, contro la forte compagine Veneziana guidata da mister Pagana.
La partita inizia con in campo 10 Under 21 che sta a dimostrare come entrambe le società puntino tutto il loro presente e futuro sulla crescita del settore giovanile.
Il pressing è subito asfissiante da entrambi i lati, l’intensità e la velocità di gioco sono entusiasmanti visto anche il fatto che non penalizzano affatto la qualità; continui ribaltamenti di fronte anche se la Fenice si rende più pericolosa e si porta in vantaggio al 4’ con Tenderini. Al 10’ occasionissima per Er Raji ma il suo astuto pallonetto dopo aver superato il portiere in uscita termina di un niente sopra la traversa. La partita è molto bella, lo Sporting si rende molto pericoloso con varie conclusioni a rete, di Rosso, Ait Cheikh e ancora Er Raji le più degne di nota. La Fenice risponde colpo su colpo ed il portiere ospite Landi compie alcuni interventi che hanno del prodigioso. Il primo tempo termina con i veneziani in vantaggio per uno a zero.
Nei primi dieci minuti la ripresa ripropone il solito ping pong, una azione per parte quasi sempre pericolosa, poi la Fenice inizia a gestire approfittando anche di un leggero calo fisico dei trevigiani fino al 17’ quando in un ribaltamento di fronte Ortolan da solo contro tre uomini dello Sporting si inventa un gran gol con un tiro in diagonale. Passano pochi minuti e mister Rocha non vedendo sbocchi offensivi propone la mossa del “portiere di movimento” che pur non dando risultati vieni riproposto fino al termine dell’incontro. Al 26’ ed al 27’ due palle rubate e calciate immediatamente in porta dalla propria tre quarti campo danno alla Fenice il punteggio finale di 4 a 0, proporzione che va abbondantemente al di là dei valori visti in campo.
Due belle squadre, la Fenice si dimostra più esperta e vince meritatamente, lo Sporting Altamarca deve fare ancora tanta strada per arrivare a quel livello ma la strada imboccata è sicuramente quella giusta.

FENICE C5 – SPORTING ALTAMARCA 4 – 0 (Pt. 1 – 0)

FENICE C5: Bassich, Molin, Brunetti, Botosso, Canuto, Ortolan, Ventura Paquia, Hasaj, Tenderini, Azzoni, Meo, Bartolo. All. Luigi Pagana

SPORTING ALTAMARCA: Comarella, Landi, Checuz, Rosso, Er Raji, A.Santi, El Joari, G.Santi, Zandonà, Esposito, Zanesco, Ait Cheikh. All. Sylvio Rocha.

MARCATORI:

1°Tp: 4’ Tenderini(F)

2°Tp: 17’Ortolan(F) – 26’Brunetti(F) – 27’Azzoni(F)

Mauro Bresolin
Addetto Comunicazione Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *