PRIMA SQUADRA: A PORTO VIRO ARRIVA UN KO PESANTE

Nella giornata in cui il Luna Thiene cade nel derby con il Castello, lo Sporting Altamarca esce con le ossa rotte dal Centro Sportivo di Murazze con un 4-1 che è difficile da accettare per mole di gioco creata dai nostri ragazzi, per le tante conclusioni e per un campo al limite dell’impraticabilità a causa della forte presenza di umidità che non permetteva ai giocatori di entrambe le squadre di rimanere in piedi rischiando di incorrere in infortuni. Ma andiamo alla partita, al termine del primo tempo il risultato è di 2-0 per i padroni di casa nelle uniche due occasioni create da Penzo e compagni, mentre si registrano ben 21 conclusioni nei primi 30 minuti da parte di Guidolin e compagni che esaltano il portiere di casa. Nella ripresa pronti via ed è subito pareggio di Guidolin ben servito da Moustayne, si spera nel recupero, invece saranno altre 15 le conclusioni da parte dei nostri ragazzi che tentano la carta del quinto di movimento, ma subiscono altre due reti per il definitivo 4-1 finale che ci vede perdere terreno dalla corazzata Petrarca, mantenere i 6 punti di vantaggio sul Luna e ben 16 sul quarto posto. Campo difficile su cui poter giocare a calcio a 5, in particolare nella ripresa, questa non è un alibi sufficiente per una squadra che con quasi 40 tiri porta a casa un solo misero gol. Bisogna rialzare la testa e ripartire già venerdì prossimo nel big match casalingo contro il Luna Thiene!

SPORTING ALTAMARCA: Comarella, Finato, Cuzzi, Guidolin, Gallina, Zardo, Landi, Er Raji, Spagnol, Moustayne, Zocchi, Ait Cheikh. All. Forato

Marcatore Sporting: Guidolin al 3°st

Ufficio Stampa Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *