PRIMA SQUADRA: IN UN PALAMASER GREMITO VINCE IL PETRARCA!

L’attesissimo match della serie C1 Veneto ha visto in un Palamaser che ha richiamato oltre 500 tifosi la vittoria del Petrarca, che dopo il successo in coppa dello scorso week end espugna il parquet trevigiano e scalza lo Sporting dalla prima posizione portandosi a +1. Sporting Altamarca che senza lo squalificato Er Raji parte forte e sullo 0-0 spreca ghiotte occasioni con Gallina, Zardo, Guidolin e Finato. Petrarca che sceglie la tattica dell’attesa e punisce alla prima occasione con la classe di Ortega che sfrutta un disimpegno di Guidolin e trafigge Tino. Nella ripresa subito occasioni per i padroni di casa che non concretizzano con la giusta cattiveria con Ait Cheik e Moustayne e subiscono il triplo vantaggio ospita con capitan Cleber e Heverton. A nulla il gol della bandiera di Ait Cheikh nel recupero grazie al quinto di movimento.

Una sconfitta dura da digerire, questa ancor più pesante della finale. Ai nostri ragazzi vanno fatti comunque i complimenti per l’impegno, nulla è perso a 10 partite dalla fine con 30 punti a disposizione e un punto da recuperare. Ora serve rimboccarsi le maniche e lavorare sodo.

La società Sporting Altamarca desidera ringraziare tutti gli appassionati accorsi ieri al Palamaser, oltre 500 persone per una partita di serie c1 sono una rarità per il futsal, GRAZIE!

SPORTING ALTAMARCA – PETRARCA 1-3

SPORTING: Finato, Cuzzi, Guidolin, Gallina, Zardo, Costantio, Landi, Spagnol, Malosso, Moustayne, Zocchi, Ait Cheikh. All. Forato

PETRARCA: Ortega, Parize, Medeiros, Franceschini, Digao, Turiaco, Cleber, Reinaldi, Tosato, Mazzucato, Gastaldello, Maiorino. All. Giacon

Marcatori: Ortega, Cleber e Heverton per il Petrarca, Ait Cheikh per lo Sporting

Ufficio Stampa Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *