PRIMA SQUADRA: ESPUGNATA CITTA’ DI MESTRE!!

Venerdì 6 Marzo, 3 a 1 il risultato finale a Mestre per lo SPORTING ALTAMARCA contro la CITTA’ di MESTRE nella nona giornata di ritorno della serie C1 Veneta 2014/2015.

Vittoria di squadra per lo Sporting Altamarca che oltre al solito bel gioco, partita dopo partita, riesce finalmente ad esprimere in campo anche quelle caratteristiche fisiche, di orgoglio e determinazione che solo l’esperienza giocando in campionati come questo di C1 ti da e ti permette poi di uscire vincitore anche da battaglie come quella di questa sera contro la Città di Mestre.
Sempre un quintetto tutto Under di cui ben tre Juniores inizia l’incontro per lo Sporting che dopo poco si trova già avanti per 2 a 0. Al 2’ è Ait Cheikh a portare in vantaggio gli ospiti con un tiro da fuori mentre al 8’ è Er Raji a realizzare con un tocco ravvicinato su assist di Rosso. La partita è in mano totalmente ai ragazzi dello Sporting che, come se fossero dei veterani, alzano ed abbassano pressing e ritmo a loro discrezione facendo si che i padroni di casa non si rendono praticamente mai pericolosi nei paraggi di Landi. Sono anzi sempre gli ospiti a rendersi continuamente pericolosi con alcune conclusioni di El Joari, Giovanni Santi e dei soliti Ait Cheikh ed Er Raji. Poco dopo la metà del tempo i padroni di casa trovano la rete che accorcia le distanze con un tiro del capitano Guglielmi che entra in porta dopo aver giocato un po’ a flipper con le gambe di un paio di difensori dello Sporting. Subito dopo in una azione di contropiede la Città di Mestre rischia il pareggio ma è bravissimo Esposito a salvare in scivolata a portiere ormai battuto. I ragazzi dello Sporting riprendono subito in mano la situazione e riescono ad abbassare sapientemente i ritmi della partita creando anche alcune ottime occasioni in particolare con Ait Cheikh un cui gran tiro è prodigiosamente deviato in angolo dal veterano Cazzaro. Si chiude il primo tempo sul risultato di 2 a 1 a favore degli ospiti.
Inizia la ripresa ed è sempre lo Sporting ad essere più pericoloso in fase realizzativa con Rosso ed Ait Cheikh in particolare fino ad arrivare alla rete del bomber Er Raji al 7’ con una fortunata deviazione su assist del solito Rosso. A questo punto i padroni di casa alzano il livello dello scontro fisico che questa sera sembra essere l’unica arma a loro disposizione e riescono a rendersi pericolosi con alcune conclusioni del capitano Guglielmi e di Agatea, Bellemo e Peron sempre ottimamente neutralizzate da uno straordinario Landi sicuramente in un periodo di forma eccezionale. I giovani dello Sporting tengono botta anche dal punto di vista fisico e soprattutto non cadono nelle provocazioni volutamente messe sul campo dai padroni di casa. Alcuni problemi al computer segnapunti protraggono l’incontro fino al 37’ ma il risultano rimane ancorato sul 3 a 1 a favore dello Sporting Altamarca. Una piccola scaramuccia nel dopo partita nata da un paio di malintesi è subito sedata dai dirigenti di entrambe le squadre e non toglie nulla alla qualità dello spettacolo visto questa sera alla palestra Franchetti di Mestre.
Ottimo lavoro Mister Rocha.

CITTA’ di MESTRE – SPORTING ALTAMARCA 1 – 3 (Pt. 1 – 2)

CITTA’ di MESTRE: De Leo, Scarpa, Bellemo, Peron, Saviolo, Guglielmi, Leggio, Cazzaro, Gnan, Agatea, Scandagliato, Badaoui. All. Davide Campagner.

SPORTING ALTAMARCA: Comarella, Landi, Checuz, Rosso, Er Raji, A.Santi, El Joari, G.Santi, Zandonà, Esposito, Malosso, Ait Cheikh. All. Sylvio Rocha.

MARCATORI:

1°Tp: 2’ Ait Cheikh (S) – 8’ Er Raji (S) – 17’ Guglielmi (M)

2°Tp: 7’ Er Raji (S)

Mauro Bresolin
Addetto Comunicazione Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *