PRIMA SQUADRA: SI TORNA DA PIOVE DI SACCO CON UNA SCONFITTA

Venerdì 6 Dicembre, 3 a 2 a favore dei padroni di casa del MEGGEL al Palasport di S.Angelo di Piove di Sacco contro lo SPORTING ALTAMARCA nella quattordicesima giornata della serie C1 Veneta.

Sconfitta amara questa sera per i ragazzi dello Sporting sempre più alla ricerca di concretezza sotto porta, vista la solita numerosa serie di reti mancate per clamorosi e numerosi errori davanti al portiere e oltre a questo ci si mette anche la sfortuna, basti pensare al palo di Zardo e traversa di Finato. Facendo un’analisi della partita si fa un passo indietro nell’organizzazione di gioco che ultimamente non era mai mancata al di la dei risultati, soprattutto per i troppi giocatori sotto tono questa sera, che se da un punto di vista tecnico possono essere giustificati dal fondo in linoleum del Palasport di S.Angelo a cui non sono abituati, da un punto di vista mentale dimostrano che c’è ancora molto da lavorare su questo aspetto. Mister Rocha dal canto suo ha provato e riprovato a mescolare la squadra in campo, ma senza i risultati sperati. Il Meggel si dimostra dal suo canto una buona squadra quadrata che con un ottimo pressing e buone ripartenze riesce a mettere in difficoltà gli avversari e merita indubbiamente l’alta classifica.

MEGGEL C5  – SPORTING ALTAMARCA  3 – 2 (Pt. 2-1)

MEGGEL C5: Bastini, Businaro, Bertoldo, Rampazzo, Tumiati, Meggiorin, Checchia, Lahmar, Giorgi, Diquigiovanni, Cherubin, Celin. All. Andrea Pasianot

SPORTING ALTAMARCA: Gargioni, Comarella, Rossetto, Basso, Finato, Diko, Checuz, Zardo, Er Raji, Malosso, El Joari, Ouddach. All. Sylvio Rocha.

MARCATORI: 1°Tp: 4’ Finato(S) – 13’ Businaro(M) – 18’ Businaro(M) rig.

2°Tp: 6’ Bertoldo(M) – 20’Finato(S)

 

Mauro Bresolin

Addetto Comunicazione Sporting Altamarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *