PRIMA SQUADRA: DOPO I RIGORI E’ FINALE!

Padova. Sarà finale per il terzo anno consecutivo in casa Sporting Altamarca nelle final Eight di Coppa Italia. I ragazzi del presidente Ceccato con qualche defezione, a cui si aggiunge la squalifica di Yabre, ottengono una vittoria soffertissima, ma alla fine meritata, prevalendo contro un ottimo A-Team ai calci di rigore. Primo tempo in cui mister Donisi conferma i giovanissimi classe 2001 Virago e Nicolati, pesca una traversa in avvio con Khouch e sbaglia sotto porta con Guidolin, ma va al riposo sul 1-0 grazie allo stesso Guidolin che servito da Khouch deposita in rete il più facile dei gol, confermandosi uomo letale nelle gare che contano.

Nella ripresa la partita si fa più agonistica e difficile con l’A-Team che avanza il proprio baricentro e mette in difficoltà lo Sporting Altamarca che colpisce in ripartenza non concretizzando con Malosso prima e soprattutto con Ait Cheikh che sbaglia un tiro libero dopo il sesto fallo vicentino; sul successivo contropiede infatti arriva il pareggio firmato Kenzevic che riapre il match prima di due grandi interventi di Kovacevic che porta la gara ai rigori. Dal dischetto determinante la parata di Kovacevic sullo stesso Knezevic prima delle trasformazioni di Ait Cheikh, Brancher e quella fondamentale di capitan Guidolin che trascina i suoi verso una finale meritata e tutta da giocare contro il quotato United Rossano che nell’altra semifinale ha eliminato al fotofinish i padroni di casa del Padova.

SPORTING ALTAMARCA: Brancher, Er Raji, Malosso, Guidolin, Kovacevic, Landi, Khouch, Zannino, Virago, Nicolati, Da Silva, Ait Cheikh. All. Donisi

Domani, ore 19.30 tutti alla Palestra Gozzano per la finalissima: SPORTING ALTAMARCA vs UNITED ROSSANO!

COMPLIMENTI RAGAZZI E FORZA SPORTING ALTAMARCA!

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *